Sergio Premoli - Psicoanalista e supervisore

Sergio Premoli

cultura


Uno dei luoghi comuni più radicati è quello che vede l’adolescenza come “l’età degli ideali”. Per gli adulti, questo stereotipo si coniuga “in positivo” attraverso un’educazione pianificata dell’adolescente al cosiddetto “mondo dei valori” e, “in negativo”, attraverso la denuncia del disagio giovanile come effetto di una mancanza di sensibilità ai valori ideali a carico delle […]


I compiti che l’apparato psichico dell’adolescente è chiamato a risolvere sono talmente gravi che non è infrequente registrare dei cedimenti o dei vacillamenti psichici che hanno fatto pensare a un particolare legame tra adolescenza e follia.


Parlare di tossicomania o di tossicodipendenza significa per la psicoanalisi delimitare in un certo senso il campo della propria azione e influenza, in quanto la scelta di usare certe sostanze si presenta generalmente come alternativa (nel senso che la esclude) all’offerta che la psicoanalisi prospetta al soggetto per far fronte al disagio psichico legato al […]


Parlare di adolescenza e delinquenza oggi richiede una precisazione iniziale di fondo per distinguere, rimandandole a una riflessione successiva, tutte le esperienze microcriminali degli adolescenti tossicodipendenti. In questi casi infatti il comportamento delinquenziale rimane completamente subordinato all’obiettivo primario di procurarsi la sostanza.